Cerca

Previsioni triorarie

Aggiornamenti Ciclone: colpita la Sicilia Orientale.
Scritto da MeteoCaltanissetta.it   
Sabato 08 Novembre 2014 08:22

Il ciclone mediterraneo ha colpito verso le ore 7 la Sicilia Orientale, in particolar modo le province di Catania e Siracusa. Le raffiche di vento hanno sfiorato i 100 km/h supportate da violentissimi nubifragi. Traiettoria impossibile da stabilire tanto che, da come si evince dalle ultime immagini satellitari, il ciclone mediterraneo dal Golfo di Catania sta nuovamente spostandosi verso Sud-Est, direzione coste orientali siracusane. Un miglioramento è atteso nel corso delle prime ore pomeridiane.

Leggi tutto...
 
Ultim'ora: Ciclone Mediterraneo in arrivo. Allerta meteo in provincia di Caltanissetta.
Scritto da Fulvio D'Antoni   
Venerdì 07 Novembre 2014 17:16

 

Un profondo centro di bassa pressione (986 Hpa) si è formato poco dopo mezzogiorno nei pressi di Lampedusa e nel suo movimento verso Est-Nord-Est si avvicinerà alla Sicilia colpendo sin dalle prossime ore, le coste delle province di Caltanissetta, Ragusa, Siracusa e Catania. Nell'isola di Lampedusa i venti hanno raggiunto i 135 km/h, mentre in questi ultimi minuti sta interessando Malta con raffiche fino a 155 km/h.

Leggi tutto...
 
Ciclone africano in arrivo. Avviso di condizioni meteo avverse sul nisseno.
Scritto da Fulvio D'Antoni   
Mercoledì 05 Novembre 2014 21:28

Nelle ultime ore, i venti sciroccali hanno apportato un sensibile aumento delle temperature tanto che, durante le ore centrali del giorno quasi tutti i comuni del provincia nissena, compreso il capoluogo, hanno raggiunto ed il molti casi anche superato i +20°C. Domani, a dominare lo scenario meteorologico nostrano sarà un centro di bassa pressione che dall'Est della Tunisia e sospinto dai venti di meridionali salirà verso Nord avvicinandosi minacciosamente Sicilia. Nel corso di Giovedì, il ciclone Africano entrerà a pieno regime sul Canale di Sicilia ed apporterà un severo e deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche.

Leggi tutto...
 
Catanese, siracusano e ragusano da monitorare. Nisseno lambito.
Scritto da Fulvio D'Antoni   
Lunedì 27 Ottobre 2014 13:28

Evoluzione meteorologica da monitorare quella che si presenterà in questo avvio di settimana su buona parte della Sicilia. A rendere piuttosto movimentato lo scenario meteorologico nostrano saranno le correnti fredde di origine Balcanica che andandosi a scontrare con le temperature elevate dei nostri mari, produrranno piogge e forti temporali anche a carattere di nubifragio. Un piccolo assaggio dell'imminente peggioramento si sta comunque manifestando sulle aree pedemontanee etnee e sul versante siracusano con accumuli pluviometrici di oltre 30 mm. I riflettori sono tutti puntati nelle prossime ore quando è prevista una recrudescenza dei fenomeni soprattutto lungo la fascia ionica della Sicilia (catanese, siracusano e ragusano).

Leggi tutto...
 
Siamo in piena siccità.
Scritto da Cristiano Curatolo   
Mercoledì 15 Ottobre 2014 22:52

Il titolo riassume benissimo quello che cercheremo di analizzare in questo breve articolo di approfondimento.
Dopo un estate termicamente fresca e pluviometricamente in linea con la media (quindi secca, poichè l'estate siciliana è normale che sia così), l'autunno non ha mai davvero cominciato ad estendere la propria influenza sulla nostra regione.
Si è chiuso il mese di Settembre tra i più caldi della storia, e adesso Ottobre infrange record di caldo, non accenna minimamente a presentare i connotati della stagione che precede l'inverno (addirittura ieri nel Palermitano è stata varcata la soglia dei 37°C!).
Stessa cosa per le piogge, quelle vere, che latitano da mesi ormai. Nella nostra analisi terremo conto dei dati della stazione meteorologica di Caltanissetta Via Piave, attiva dal 2008, coscienti del fatto che codeste medie lungi sono dal rappresentare in maniera esaustiva il clima della città di Caltanissetta.

Leggi tutto...
 
Fine settimana dal sapore autunnale: piogge e temporali sul nisseno.
Scritto da Fulvio D'Antoni   
Sabato 04 Ottobre 2014 08:37

Una vasta area di alta pressione sta dominando l'Europa Centro-Orientale e continuerà, imperterrita, a garantire tempo soleggiato anche sul Nord dell'Italia. L'azione protettrice dell'alta pressione atmosferica non riuscirà però ad ostacolare la risalita delle correnti umide Nord Africane, che sin dalla giornata odierna causeranno un deciso e repentino peggioramento delle condizioni atmosferiche al Sud ed in particolar modo sulla Sicilia.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 119
ob_of8he21